Written by 3 D

GARDA MARATHON: ristorazione targata 3D

Per l’edizione 2017 si confermano i due spettacolari percorsi che dalle rive del Lago di Garda saliranno fino al Monte Baldo fra strade sterrate e i single track che hanno emozionato tutti i partecipanti.
Non mancheranno comunque alcune varianti rispetto alla precedente edizione per rendere l’emozione di pedalare ancora più grande.
Al termine della gara saremo presenti con la nostra ristorazione di alta qualità.

Ti aspettiamo, passa a trovarci!

Written by 3 D

GF Monteriggioni: 1500 bikers dentro al castello

Tutto pronto a Monteriggioni per la 26^ edizione della GF, vicina al tutto esaurito.
E’ stata confermata anche la presenza del Campione del Mondo Marathon e fresco vincitore dell’ Andalucia Bike Race, Tiago Ferreira. Saranno presenti inoltre tutti i più forti tra cui Paolo Alberati e Franz Hofer.
Anche qui 3D sarà presente!

Written by 3 D

Bardolino Bike: 3D presenti

Sono già 1300 gli iscritti alla Bardolino Bike, il classico evento di apertura della stagione gardesana.
Birra e caffè by 3D.

Written by 3 D

GF Alé La Merckx

Si è conclusa la decima edizione della prestigiosa gf Alè La Merckx, nella splendida cornice della città di Verona e del suo entroterra.
Riuscitissima edizione anche grazie alla preziosa e insostituibile presenza dei nostri professionisti.

Written by 3 D

46° GF NOVE COLLI

Si chiude una strepitosa 46° edizione della GF Nove Colli di Cesenatico.
I nostri professionisti e le nostre hostess hanno contribuito a renderla speciale.
Un ringraziamento al nostro partner Estra, tra i protagonisti dell’evento.

Written by 3 D

Circuito Ristogolf 2016

KitchenAid, il marchio icona da quasi un secolo di una gamma completa di grandi e piccoli elettrodomestici, ed Estra, una tra le più affermate multi utility del settore energetico in Italia, sono orgogliose di annunciare la loro collaborazione in qualità di Title Sponsor del Circuito Ristogolf, il Circuito di golf più gustoso d’Italia che prende il via mercoledì 11 maggio dagli splendidi campi del Golf Club Bogogno (NO)

Noi siamo presenti con i nostri professionisti e le nostre hostess, al fianco del Title Sponsor Estra

Written by 3 D

River Marathon 2016

Ed oggi a Guastalla si conclude il River Marathon cup. La prima partecipazione di “Estra Gas&Luce”, nostro partner, saluta la vittoria definitiva di Strullato, per un solo secondo, su Mariuzzo.
Tra le donne trionfa Angela Perboni.
FB_IMG_1463319830489
FB_IMG_1463319836556
FB_IMG_1463319833691

Written by 3 D

Cena in Villa

Verona: Nel cuore della Valpolicella, culla di vini importanti quali l’Amarone e il Valpolicella a pochi minuti di distanza dalla città di Verona e dal Lago di Garda, si adagia Villa Mosconi Bertani, un elegante complesso monumentale e parco storico del 700 (maggiori informazioni si possono avere cliccando sul seguente link: http://www.mosconibertani.it/).

Sabato 23 aprile 2016, con partenza alle ore 12:00, si è svolta la prima edizione della 6 Ore della Valpolicella, proprio all’interno del parco di Villa Mosconi Bertani in località Novare Arbizzano Verona.

I biker che hanno partecipat, hanno vissuto un’esperienza unica nel suo genere; un percorso sui fantastici sentieri nel bellissimo parco della Villa.

A seguire, una sontuosa Cena in Villa, curata dal nostro servizio Food&BeverageIMG_20160424_132131

Written by 3 D

Nasce la 3Epic Road, la Granfondo ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo

Il team Pedali di Marca è pronto a lanciare la nuova sfida su strada. Le Tre
Cime di Lavaredo assolute protagoniste dell’appuntamento di sabato 4 giugno
2016. Il format prescelto è quello della Grandoneè, con salite cronometrate e
tratti di trasferimento a passo libero, nel segno del “more ride, less race”.
Iscrizioni chiuse a 2999.
Prendete dei luoghi consacrati nel patrimonio dell’umanità Unesco, pensate a
delle vette protagoniste di secoli di storia, luoghi da favola e paesaggi
mozzafiato, e piazzateli tutti in un evento solo: c’è tutto questo nella 3 Epic
Road, il nuovo evento creato dalle menti del team Pedali di Marca, in
programma ad Auronzo di Cadore (BL) sabato 4 giugno 2016. Perché
3Epic? Perché tre sono le Cime di Lavaredo, immagine chiara e nitida nel
cuore degli appassionati; perché epiche sono le salite da affrontare e le
imprese firmate su queste strade dagli eroi del ciclismo, ricordiamo che il Giro
d’Italia vi arrivò sette volte ma mai una Granfondo!
Il formato scelto è quello della Grandonnée, un termine coniato
dall’organizzazione per creare un nuovo modo di partecipare ad un evento di
massa, un punto d’incontro tra una Granfondo e una Randonée – ed il motto è
“More ride, less race”, ovvero più spazio alla filosofia “ride”, al pedalare in
compagnia.
L’aspetto agonistico comunque avrà la sua grande importanza, perché lo sport
è sfida: tutti i tratti in salita – sei nel percorso più impegnativo, cinque nel
medio, due in quello più breve – saranno cronometrati ed ogni GPM avrà i suoi
vincitori, mentre il tempo finale del vincitore assoluto, verrà determinato dalla
somma delle sei cronoscalate. In cima ad ogni GPM potrete quindi prendere
fiato, trovare ristoro, recuperare le energie, ma anche scattarvi una foto,
aspettare e incitare un amico, indossare la mantellina e prepararvi alla discesa.
D’altronde, non è forse vero che corriamo per divertirci e per godere appieno di
un contesto unico come le Tre Cime? Con l’obiettivo di aggiungere al vostro
palmares di cacciatori di salite, la Perla del Cadore, la salita della leggenda, le
Tre Cime di Lavaredo.
Le vette simbolo della 3Epic Road ricorrono anche nel numero massimo degli
iscritti: 2999 è l’altezza della cima Grande, la più alta delle tre cime, ma
anche il numero massimo di atleti al via, con i pettorali distribuiti da 21
dicembre fino al 31 maggio 2016.
Ecco i tre percorsi proposti dal Team Pedali di Marca
Percorso 3EPIC CYCLING ROAD – THE LEGENDARY CLIMB – 130,2 km –
disl. + 4.273 mt
Auronzo di Cadore, Danta di Cadore, Campitello, Santo Stefano di Cadore,
Mare, Costalta – Panoramica del Comelico, Costalissoio, Costa, San Nicolò,
Padola, Passo Sant’Antonio, Auronzo, Palus San Marco, Misurina, Carbonin,
Cimabanche, Cortina d’Ampezzo, Passo Tre Croci, Misurina, Parcheggio Monte
Piana, Rifugio Auronzo alle Tre Cime di Lavaredo.
Percorso 3EPIC CYCLING ROAD – PANORAMIC RIDE – 93,8 km – disl. +
3.392 mt
Auronzo di Cadore, Danta di Cadore, Campitello, Santo Stefano di Cadore,
Mare, Costalta – Panoramica del Comelico, Costalissoio, Costa, San Nicolò,
Padola, Passo Sant’Antonio, Auronzo, Palus San Marco, Misurina,
Parcheggio Monte Piana, Rifugio Auronzo alle Tre Cime di Lavaredo.
Percorso 3EPIC CYCLING ROAD – EXPRESS RIDE – 33,0 km – disl. +
1.480 mt
Auronzo di Cadore, Misurina, Parcheggio Monte Piana, Rifugio Auronzo alle
Tre Cime di Lavaredo.
Tutte le informazioni dettagliate saranno disponibili dal 21 dicembre sul sito
www.3epic.it

Written by 3 D

Un milione di chilometri con Trentino Mtb. Premiati i protagonisti della stagione 2015

Premiazioni di “Trentino MTB presented by crankbrothers” oggi a Trento. I protagonisti festeggiati nella sala Don Guetti delle Casse Rurali Trentine. Leader assoluti Ivan Degasperi e Lorena Zocca

Svelate le tappe del circuito Trentino MTB 2016, saranno sei

Oggi è stato un pomeriggio di festa all’insegna di “Trentino MTB presented by crankbrothers” con le premiazioni ufficiali del circuito a Trento, presso la sala Don Guetti della Cassa Centrale Banca. Un bel modo di celebrare la stagione appena conclusa e incoronare i leader, con una sala gremita di appassionati, davvero una degna cornice, ma anche un’ottima occasione per ricordare le gare disputate nel corso di quest’anno, la ValdiNon Bike, la 100 Km dei Forti, la Dolomitica Brenta Bike, La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme, la Val di Sole Marathon e la 3TBIKE.

Gare belle, di intenso agonismo, per un circuito che ormai dal 2009 fa parlare di sé e che si potrebbe riassumere in “adrenalina in sella alla mountain bike”, ovviamente sugli sterrati trentini. I numeri non mancano, sono oltre 40.000 gli iscritti totali di questi sette anni di appuntamenti, di cui 31.000 regolarmente classificati, per un totale di chilometri percorsi che corrisponde a 218 volte il giro del mondo, come giustamente non ha mancato di sottolineare Mauro Dezulian, vicepresidente del circuito, di cui un milione di chilometri totali percorsi nel 2015 dai 4.200 iscritti che hanno preso parte alle gare.

Dati interessanti e decisamente significativi quelli evidenziati dagli organizzatori, che non fanno altro che rimarcare l’importanza e l’appeal, nonché la valenza di Trentino MTB per il territorio locale, che vede il Trentino stesso e le proprie bellezze protagonisti.

Ma veniamo alle premiazioni, perché oggi l’attenzione è stata tutta sui vincitori, celebrati e ricompensati delle loro fatiche con premi in denaro, prodotti tecnici e bontà tipiche del Trentino. Per l’occasione sono intervenuti a premiare gli atleti il presidente della FCI trentina Dario Broccardo, il responsabile marketing di Cassa Centrale Banca Andrea Gentilini e gli organizzatori dei singoli eventi.

È stato Sandro Bertagnolli, presidente di Trentino MTB, ad aprire la premiazione con un intervento che ha rimarcato l’importanza e la strategicità del circuito. Bertagnolli ha sottolineato la grande promozione del “Trentino da pedalare”, il significativo apprezzamento dei partecipanti alle sei gare per l’alto livello organizzativo, l’attenzione alla sicurezza dei concorrenti, la possibilità dei tanti amatori di trovarsi affiancati ai grandi campioni.

I leader assoluti della stagione Trentino MTB 2015, Ivan Degasperi e Lorena Zocca, sono anche i rispettivi vincitori nella categoria M1 e femminile, a cui si aggiungono Luca Zampedri (M2), Claudio Segata (M3), Michele Bazzanella (M4), Giuseppe Baricchi (M5), Silvano Janes (M6), Alberto Lenzi (Junior), Klaus Fontana (Open), Gabriele Depaul (Elite Sport) e il Team Todesco (migliore squadra). Ma la festa non è stata solo per loro, oggi sono stati premiati i primi cinque atleti di ogni categoria individuale, le prime cinque squadre, gli 85 “friends”, ovvero i fedelissimi di Trentino MTB che hanno preso parte a tutte le gare 2015, e i vincitori del GP dello Scalatore, Andrea Zamboni e Patrizia D’Amato.

Una grande soddisfazione per tutti ma anche per gli organizzatori stessi, a conclusione di quella che, ormai lo si può dire con certezza, è stata proprio una bella stagione per gli amanti delle ruote grasse che hanno deciso di cimentarsi nelle gare di Trentino MTB. Per quanto riguarda il futuro del circuito, è confermato che nel 2016 sentiremo ancora parlare di “Trentino MTB presented by crankbrothers” con sei appuntamenti (le date sono ufficiose ed ancora da confermare) che si apriranno l’8 maggio con la ValdiNon Bike, per poi proseguire con la 100 Km dei Forti il 12 giugno, la Dolomitica Brenta Bike del 26 giugno, quindi si arriverà al 7 agosto con La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme, seguita dalla Val di Sole Marathon del 28 agosto e infine dalla 3TBIKE del 2 ottobre. Stesse gare e stesse location del 2015, quindi, anche perché “circuito vincente non si cambia”, ed è certo che sugli off-road trentini si aprirà un nuovo capitolo tutto da scrivere, all’insegna della mountain bike e di “Trentino MTB presented by crankbrothers”.

Info: www.trentinomtb.com

Fonte: comunicato stampa Newspower

1 2